10 specialità imperdibili da assaggiare nei mercatini di Natale

A Strasburgo e in Alsazia, siamo al contempo buongustai e buone forchette! Ecco perché qui troverete numerosi piatti e innumerevoli bontà che non conoscevate. Approfittate della visita al mercatino di Natale per assaporare specialità alsaziane tipiche, alcune disponibili soltanto in questo periodo!

Il vino caldo

Fatto con vino rosso o bianco e spezie, zucchero e agrumi, vi consentirà di riscaldarvi in un’atmosfera amichevole dopo avere passeggiato lungo le vie dei mercatini di Natale.*

La birra di Natale

Terra di birrai, ogni anno in Alsazia numerosi stabilimenti di produzione non derogano alla secolare tradizione del tino della birra di Natale. Ne estraggono una birra più ambrata, più strutturata ma senza amaro, con aromi di spezie e di agrumi. Varie bancarelle di birrai, nonché bar e ristoranti della città vi consentiranno di scoprire questo tino particolare.*

Il foie gras

Sapevate che la ricetta del foie gras come lo si consuma oggi, cioè in tronchetto o in paté, è stato inventato in Alsazia alla fine del XVIII secolo? Troverete foies gras prodotti localmente al mercatino gourmet di Place du Marché aux Poissons.

I bredle

Tradizione secolare e immancabile nelle case alsaziane, a dicembre, ogni famiglia fa i bredle per regalarli ai propri cari. Questi dolcetti si declinano in una molteplicità di tipi: Butterbredle (al burro), Schwowebredle (alle mandorle e alla cannella), Anisbredle (all’anice)… Ce n’è per tutti i gusti! I migliori li troverete nelle pasticcerie della città e nel mercatino di Natale di Place du Marché aux Poissons.

Il Christstolle

Questo dolce di Natale di forma allungata è preparato con frutta secca, spezie e generosamente ricoperto di zucchero a velo. Lo si mangia a prima colazione o a merenda. Si conserva bene, è un’ottima idea di qualcosina da portare a casa al ritorno!

I maennele

Per una merenda ricca di bontà, assaggiate uno di questi pupazzi di brioche con gli occhi d’uva passa o di pezzetti di cioccolato, che si consumano tradizionalmente il giorno di San Nicola.

I panpepati

Il panpepato è la star degli chalet del mercatino di Natale, lo si trova come lebkuchen, squisito panpepato di varie forme, che come morbido dolce da affettare. Lasciatevi tentare dal loro gusto delicato di miele!

El berewecke

Este pan de Navidad que se consume en finas rebanadas se elabora principalmente con peras deshidratadas, frutos secos y frutas confitadas maceradas en schnaps.

I dampfnudle

Queste palline di pasta lievitata cotta nella pentola a pressione si assaporano tradizionalmente con la composta.

Originale: La birra calda

Per cambiare dal vino caldo, potrete assaggiare in place des Meuniers una sorprendente cervogia calda preparata con birra locale, spezie e miele biologico dei Vosgi.*

*L’abuso di alcol è pericoloso per la salute. Consumare con moderazione.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su pinterest
Pinterest