La pista dei forti

Per cambiare dai soliti posti e scoprire altre sfaccettature della cittadina di Strasburgo, salta sulla bici e prendi la Pista dei Forti!

Passeggiare in bicicletta nei dintorni di Strasburgo

La Pista dei forti, itinerario ciclistico franco-tedesco, segue le mura delle fortificazioni difensive costruite dai tedeschi dopo la guerra del 1870. Lungo gli 85 km di questo percorso dotato di buona segnaletica, si passa vicino a 19 forti. Questo circuito invita a conoscere il patrimonio meno noto, dando ampio spazio soprattutto alla natura. Se non hai una bicicletta, la potrai affittare facilmente.

Una passeggiata varia e insolita

Il fascino della Pista dei Forti scaturisce in gran parte dalla diversità dei paesaggi che si vedono. Durante la passeggiata, si attraversano villaggi, campi, frutteti e foreste, tra cui la foresta della Robertsau e la foresta di Neuhof e di Illkirch, entrambe tutelate come riserve naturali nazionali.

Personalmente, mi sono piaciuti tanto i numerosi paesaggi sul lungofiume. Ad esempio, si pedala vicino ai canali dalla Marne al Reno e dal Rodano al Reno, dell’Ill, del Reno e a numerosi stagni e laghi, tra cui quello della Ballastière.

Per quanto riguarda il patrimonio, oltre ai forti, ci sono belle case con le facciate di legno nonché edifici più originali quali un tempio buddista o la chiesa ortodossa.

Un circuito da adattare a piacimento

Se l’idea di percorrere 85 km in bicicletta ti spaventa, niente paura! L’itinerario non presenta nessuna difficoltà particolare e può essere percorso facilmente nell’arco di una giornata. Inoltre, puoi decidere tranquillamente di percorrere soltanto una parte della Pista dei Forti.

Ecco i nostri suggerimenti:

Per gli appassionati di patrimonio

Se ti interessano soprattutto i forti, ti consigliamo di preferire la parte che si trova sulle colline di Hausbergen. È lì che avrai le migliori opportunità per osservare queste opere, con inoltre un bel panorama su Strasburgo. Termina con il forte Kléber di Wolfisheim le cui mura di cinta sono aperte al pubblico.

Se hai voglia di evasione

fai una gita in Germania! Attraversa il Reno dalla passerella delle Due Rive per una passeggiata bucolica attraverso villaggi, frutteti e campi, per terminare seguendo un tratto della pista ciclabile del Reno. Dopo aver attraversato la frontiera sul Ponte Pflimlin, potrai tornare a Strasburgo seguendo il canale dal Rodano al Reno.

Per una passeggiata nella natura...

…in piena foresta renana, prendi la parte che attraversa la foresta della Robertsau. Seguendo la pista dei Forti fino al Forte Rapp, potrai quindi raggiungere Strasburgo lungo il canale dalla Marna al Reno.

I nostri ultimi articoli

Place de la République

Emblema del quartiere di Neustadt, iscritta nel patrimonio mondiale dell’UNESCO, Place de la République è una piazza grandiosa, maestosa testimonianza dell’architettura tedesca dalla fine del XIX secolo.

Leggi tutto »

La chiesa ortodossa di tutti i Santi

Dalle forme graziose, con bulbi dorati e tetti verdi opalina, la chiesa ortodossa russa di Strasburgo è la gioia di fotografi e passanti. Quella che un tempo era chiamata talvolta la “perla di Strasburgo” merita di essere vista.

Leggi tutto »

Gli alberi notevoli

Sapevate che a Strasburgo si annoverano 65.000 alberi, tra cui 64 alberi notevoli? Ecco una selezione non esaustiva di quelli che mi hanno colpito maggiormente per la bellezza, per l’originalità o per il punto in cui si trovano in città.

Leggi tutto »

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su pinterest
Pinterest

IMPORTANTE

Data l’attuale situazione sanitaria, la reception dell’Ufficio del Turismo di Strasburgo e della Regione è chiusa fino a nuovo ordine.
Tutte le attività turistiche sono sospese.
Il nostro team è tuttavia raggiungibile via mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected] dal lunedì al venerdì.

Strasburgo, capitale di Natale
Per via del peggioramento della situazione sanitaria, i mercatini di Natale non si terranno in città quest’anno.
La magia e lo spirito di Natale ci saranno ugualmente con luci e  soprattutto il nostro caro Grande Albero di Natale.
Ulteriori informazioni a venire…

A Strasburgo, la mascherina è obbligatoria all’aperto in tutta la città.