Place de la République

Emblema del quartiere di Neustadt, iscritta nel patrimonio mondiale dell’UNESCO, Place de la République è una piazza grandiosa, maestosa testimonianza dell’architettura tedesca dalla fine del XIX secolo.

Un’antica piazza imperiale

Place de la République è la mia passione ormai da tanti anni. È stata costruita nell’ambito della “città nuova”, grande progetto urbanistico della fine del XIX secolo destinato a fare di Strasburgo una vetrina della potenza prussiana.

Per me questa piazza è l’emblema della Neustadt, quartiere dalle ampie vie di circolazione, dagli edifici di grande prestanza e dagli immobili signorili.

Ai piedi del Palazzo Imperiale (Palais du Rhin), place de la République conserva ancora oggi il suo aspetto imperiale, specie con l’apertura verso Avenue de la Liberté, asse del potere e del sapere che conduce fino al Palazzo dell’Università.

Uno spazio verde in pieno centro storico

Con i suoi notevoli alberi centenari che sfoggiano splendide foglie, place de la République costituisce uno spazio di natura in pieno centro. Nella bella stagione è bello sedersi sui suoi prati, come in un bel giardino. Ciò che preferisco sono i cambiamenti di stagione, quando si declinano tonalità di colori incredibili: rosa incipriato delle magnolie in primavera, verde eclatante in estate e giallo oro degli alberi Gingko biloba in autunno.

Palais du Rhin

Ma soprattutto, da questa piazza si ha una straordinaria vista su edifici unici e in particolare su uno dei miei preferiti: Palais du Rhin. La sua cupola imponente è notevolmente valorizzata da Place de la République. Non appena si varca l’ingresso, si parte per un viaggio nel tempo grazie alla splendida decorazione interna, alla scala monumentale, ai due vestiboli laterali sopraelevati, al salone dell’imperatrice con la sua atmosfera calda e gioiosa, ai soffitti dipinti e ai suoi spazi per ricevimenti…

I nostri ultimi articoli

Place de la République

Emblema del quartiere di Neustadt, iscritta nel patrimonio mondiale dell’UNESCO, Place de la République è una piazza grandiosa, maestosa testimonianza dell’architettura tedesca dalla fine del XIX secolo.

Leggi tutto »

La chiesa ortodossa di tutti i Santi

Dalle forme graziose, con bulbi dorati e tetti verdi opalina, la chiesa ortodossa russa di Strasburgo è la gioia di fotografi e passanti. Quella che un tempo era chiamata talvolta la “perla di Strasburgo” merita di essere vista.

Leggi tutto »

Gli alberi notevoli

Sapevate che a Strasburgo si annoverano 65.000 alberi, tra cui 64 alberi notevoli? Ecco una selezione non esaustiva di quelli che mi hanno colpito maggiormente per la bellezza, per l’originalità o per il punto in cui si trovano in città.

Leggi tutto »

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su pinterest
Pinterest

IMPORTANTE

Data l’attuale situazione sanitaria, la reception dell’Ufficio del Turismo di Strasburgo e della Regione è chiusa fino a nuovo ordine.
Tutte le attività turistiche sono sospese.
Il nostro team è tuttavia raggiungibile via mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected] dal lunedì al venerdì.

Strasburgo, capitale di Natale
Per via del peggioramento della situazione sanitaria, i mercatini di Natale non si terranno in città quest’anno.
La magia e lo spirito di Natale ci saranno ugualmente con luci e  soprattutto il nostro caro Grande Albero di Natale.
Ulteriori informazioni a venire…

A Strasburgo, la mascherina è obbligatoria all’aperto in tutta la città.