Marin d’Eau Douce

  • Marin d'Eau Douce

    Marin d'Eau Douce permette ai strasburghesi e ai turisti di scoprire le gioie della navigazione a bordo di barche elettriche senza il bisogno di avere una patente.
    Proprio nel cuore della Petite France, con vista sui Ponts Couverts e il Barrage Vauban, il punto d’imbarco vi sorprenderà con un panorama eccezionale!

    Marin d'Eau Douce vi propone delle gite lungo più di 30 km di vie navigabili.
    Queste imbarcazioni silenziose e accessibili sono a disposizione di appassionati o principianti per la durata di una, due o tre ore, così come per mezza giornata o una giornata intera.
    Che sia per una fuga romantica o una gita in famiglia o con gli amici, ciascuno di voi troverà l’imbarcazione ideale tra la quindicina di modelli proposti.

    Grazie alla varietà degli itinerari, avrete l’occasione di scoprire i Ponts Couverts, il quartiere della Petite France, non lontano dal centro, il Parlamento Europeo e i numerosi parchi dove potrete prendervi una pausa campestre.
    Potreste anche dirigervi verso sud lungo il fiume Ill, in direzione Ostwald, dove potrete godervi un gustoso picnic al Château de l'Ile, per esempio...

    Vi proponiamo delle gite particolari e culturali!

    Nicolas Couderc e Olivier Doin sono due amici d’infanzia che si trovano perfettamente d’accordo: “Strasburgo ha uno straordinario potenziale nella navigazione, che però non viene sfruttato; i strasburghesi non ne approfittano".
    Marin d'Eau Douce nasce nel 2014 a Parigi e, per questa prima apertura, accoglie più di 30.000 persone sulle sue imbarcazioni.

    Da trovare nella galleria

  • Localizzazione

  • Galleria di immagini

Marin d'Eau Douce
5 quai du Woerthel Base nautique
67000 Strasbourg
03 88 22 64 97 [email protected] Vedi il sito web

Contatto

Coronavirus

A causa dell’epidemia di coronavirus, tutti i “luoghi di accoglienza del pubblico non indispensabili alla vita del paese” sono chiusi fino a nuovo ordine.

L’Ufficio del Turismo di Strasburgo è uno di loro.
Siamo comunque reperibili per e-mail [email protected].

Aggiornato il 14/03/2020